Direzione Nazionale DC, presentata l’iniziativa politico-formativa del PV

Home / Blog / Politica / Direzione Nazionale DC, presentata l’iniziativa politico-formativa del PV
Direzione Nazionale DC, presentata l’iniziativa politico-formativa del PV

a cura di ANGELO SANDRI (Udine) – Segretario politico nazionale DC

Così come era stato da tempo preannunciato è iniziata la fase di lancio e di sensibilizzazione per questa nuova iniziativa di democrazia diretta e partecipativa, denominantesi appunto < Parlamento Virtuale > e che anche il partito della intende sostenere e diffondere con molta convinzione.

Durante la direzione nazionale, il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Angelo Sandri, ha voluto anche fare il punto sullo stato dell’arte rispetto al lavoro fatto dalla DC sulla piattaforma web, presentando nel contempo le azioni future previste dal coordinamento nazionale PV.

Intervenuto ai lavori anche il Presidente del CN delParlamento Virtuale, Federico Tremarco, che ha fatto sintesi sulla iniziativa politico-formativa.

Al momento sono circa un migliaio gli aderenti alla piattaforma del < Parlamento virtuale > ma senz’altro questo numero è destinato a crescere in maniera esponenziale allorquando la “macchina” sarà del tutto rodata, anche dal punto di vista tecnico, ed i meccanismi di pubblicizzazione di questa interessante ed importante iniziativa fi partecipazione democratica funzioneranno a pieno regime.

Il regolamento della piattaforma approvato inizialmente ha portato – in questa prima fase – alla nomina dell’Ufficio di Presidenza composto da dieci persone tra cui il Presidente del Parlamento Virtuale Federico Tremarco (Lega per Salvini Premier), sei Vice-Presidenti PV, il Segretario del Parlamento virtuale, due Vice-Segretari PV.

Si è provveduto anche ad una iniziale composizione del Collegio dei Coordinatori regionali (tre per ognuno dei 28 collegi elettorali in cui è ripartito il territorio nazionale del nostro Paese.

Tra i sei Vice-Presidenti vanno annoverati: Antonio Facciuti (Sovranità Popolare); Silvestro Fiorini (Movimentista); Angelo Piazza (Indipendente); Sabri Pinton (Indipendente); Angelo Sandri (Democrazia Cristiana); Marco Sarra (Lega per Salvini Premier).

Segretario generale del Parlamento virtuale è risultata eletta Caterina Omes (Democrazia Cristiana), la quale sarà coadiuvata da due Vice-Segretari: Federico Buoncristiani (Progresso) e Giuseppe Piccini (Indipendente).

A questo proposito Federico Tremarco ha voluto sottolineare che, per decisione unanime del Comitato di coordinamento del Parlamento virtuae, sono stati riaperti i termini per la selezione dei coordinatori P.V. (per l’esattezza dal 24 giugno al 28 luglio 2019) in modo da poter completare il numero dei componenti di tale organismo direttivo del PV ed il cui numero è stato previsto di 84 coordinatori.

In effetti l’esperienza del Parlamento Virtuale si propone anche di superare logiche di contrapposizione, per favorire invece il dialogo tra posizioni ideologiche diverse e permettere un giusto confronto dialettico in grado di proporre soluzioni utili ai vari problemi esistenti.

Federico Tremarco dunque ha invitato tutti i presenti alla riunione della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana a volersi attivare per propagandare e diffondere questa utile ed interessante iniziativa strumento di partecipazione diretta e democratica alla vita politica del nostro Paese.

A cura di ANGELO SANDRI (Udine) * Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana * 342-9581946 * segreteria.nazionale@dconline.info *

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento